Tel: 06/85376501 info@wwftravel.it

Vacanze WWF
 

Bambini in Natura – Impariamo a vedere la natura in città!

Ecco come abituare i bambini e i ragazzi  a vivere e a vedere la Natura, pur abitando in città o in aree antropizzate!

Urban nature verticaleIn questa chiacchierata  vi spiego che anche in città è possibile osservare tantissime specie animali o vegetali. Bisogna solo saperle individuare!

Prima ancora di sapere i nomi degli animali o delle piante bisogna dare libero sfogo agli stimoli che ci circondano! Creiamo e costruiamo allora delle mappe mentali (ce ne sono di tanti tipi): visive, sonore, olfattive, tattili…. Perché non sentiamo o vediamo la Natura in città? Semplice, il nostro udito e la nostra vista non sono abituati e allenati a cercare queste informazioni in un contesto urbano!

L’educazione ambientale lavora quindi con tecniche che servono a suscitare e stimolare  l’attenzione.

La vista è sottoutilizzata;  osserviamo molto poco di quello che ci circonda! Proviamo a fare degli  esercizi che ci  aiutino a concentrarci su una osservazione della porzione del territorio; possiamo così capire la ricchezza di stimoli che l’ambiente ci dà. La costruzione di una semplice cornicetta o una piccola passeggiata a occhi chiusi sono due attività che aiutano a focalizzare la propria attenzione e a scoprire la natura che abbiamo davanti a noi.
Ci abituiamo  così a osservare  e a classificare la informazioni,  trasformandole nella conoscenza, ad esempio, delle piante o  del suolo, avendo suscitato un atteggiamenti attivo di ricerca.

La “Cornice” è una attività semplicissima: è sufficiente ritagliare un cartoncino e creare una finestra rettangolare per potere osservare il mondo attraverso questa prospettiva. E limitare così il punto di osservazione per non essere dispersivi!

 

SENTI MARIA ANTONIETTA QUADRELLI: CLICCA SUL PANDA!

 

 

Blog_panda audio

LEGGI ANCHE:

Bambini in natura – Sviluppiamo i nostri sensi!

Natura in città: realizziamo le mangiatoie per gli uccelli

Natura & bimbi in città: misuriamo il vento e l’inquinamento

Natura & bimbi in città: gli ambasciatori del freddo!

Natura & Bimbi in città giochiamo con le foglie/2

Natura & Bimbi in città: giochiamo con il vento!

Natura & Bimbi in città: giochiamo con il sole e con le nubi

Natura & Bimbi in città: costruiamo una stazione meteorologica

Bambini in natura: la Natura non è solo nel Parco!

Bambini in Natura: la Natura dentro e fuori casa

Bambini in Natura: la Natura in Tasca

Bambini in Natura: l’essenziale per crescere!

Bambini in Natura: come portare a casa la natura lasciandola dov’è

Bambini in Natura: giochiamo con le foglie!

Bambini in Natura – La necessità di nuove soglie di esperienza

Bambini e Natura – Il “museo” casalingo

Bambini in Natura – Alla ricerca del Bello. Il Bello però è rischioso?

Educazione ambientale: L’ultimo bambino nei boschi

Bici in Famiglia: 10 motivi per andare in bicicletta con i propri figli!

Come insegnare a un bambino ad andare in bicicletta!

 .

Scritto da Maria Antonietta Quadrelli

Maria Antonietta Quadrelli è responsabile nazionale dell'Ufficio Transforming Culture del WWF. Si occupa di educazione per l'ambiente e per la sostenibilità dal 1984 progettando e gestendo materiali e percorsi di sensibilizzazione rivolti alla scuole e formazione per educatori. Ha pubblicato numerosi articoli, dossier e libri. Ama leggere e passeggiare.

Multimedia

image description

Catalogo

image description

Magazine

image description