Tel: 06/85376501 info@wwftravel.it

Vacanze WWF
 

Bimbi in Natura – Giochiamo con le foglie!

Sono tantissime le attività che si possono fare su alberi e foglie. Per i bambini è molto importante sapere che ci sono delle differenze tra una pianta e l’altra senza conoscerne necessariamente il nome!

frottageSapere e vedere, ad esempio, come gli alberi muovono le foglie, come muovono i rami, come cadono le foglie, il suono emesso dalle foglie che si muovono, le sfumature di verde tra una pianta e l’altra. Facendo attenzione a questi elementi possiamo notare delle grosse differenze tra una specie e l’altra e tra piante di una stessa specie.

Tantissime le attività che si possono fare con le foglie. Ad esempio, una volta raccolte, si può colorare la parte inferiore della foglia (dove le nervature sono più in rilevo) o semplicemente i bordi, e realizzare così degli stampini. Oppure fare il frottage, appoggiando un foglio di carta sulla pagina inferiore della foglia e passare poi una matita sulla superficie.

Tutte queste attività possono far leva sulla fantasia; i bambini possono inventare una propria nomeclatura e descrivere una foglia con la propria immaginazione. Una foglia palmata può diventare quindi una mano, un castello, una fiamma!

Può essere questo il primo passo per fare poi una attività scientifica sulla nomeclatura, per trovare un nome comune ai tanti nomi dati dai bambini alla stessa pianta. Ma alla nomeclatura non ci arriviamo se non impariamo a osservare e a essere ricettivi nei confronti dei tanti stimoli che la Natura e i diversi ambienti ci possono dare!

CLICCA SUL PANDA PER SENTIRE LE ATTIVITA’ PROPOSTE DA MARIA ANTONIETTA!

panda con cuffie1

 

LEGGI ANCHE:

Bambini in natura – Sviluppiamo i nostri sensi!

Natura in città: realizziamo le mangiatoie per gli uccelli

Natura & bimbi in città: misuriamo il vento e l’inquinamento

Natura & bimbi in città: gli ambasciatori del freddo!

Natura & Bimbi in città giochiamo con le foglie/2

Natura & Bimbi in città: giochiamo con il vento!

Natura & Bimbi in città: giochiamo con il sole e con le nubi

Natura & Bimbi in città: costruiamo una stazione meteorologica

Bambini in natura: la Natura non è solo nel Parco!

Bambini in Natura: la Natura dentro e fuori casa

Bambini in Natura: la Natura in Tasca

Bambini in Natura: l’essenziale per crescere!

Bambini in Natura: come portare a casa la natura lasciandola dov’è

Bambini in Natura – Impariamo a vedere la natura in città!

Bambini in Natura – La necessità di nuove soglie di esperienza

Bambini e Natura – Il “museo” casalingo

Bambini in Natura – Alla ricerca del Bello. Il Bello però è rischioso?

Educazione ambientale: L’ultimo bambino nei boschi

Bici in Famiglia: 10 motivi per andare in bicicletta con i propri figli!

Come insegnare a un bambino ad andare in bicicletta!

 .

Scritto da Maria Antonietta Quadrelli

Maria Antonietta Quadrelli è responsabile nazionale dell'Ufficio Transforming Culture del WWF. Si occupa di educazione per l'ambiente e per la sostenibilità dal 1984 progettando e gestendo materiali e percorsi di sensibilizzazione rivolti alla scuole e formazione per educatori. Ha pubblicato numerosi articoli, dossier e libri. Ama leggere e passeggiare.

Multimedia

image description

Catalogo

image description

Magazine

image description