Tel: 06/85376501 info@wwftravel.it

 

Borneo: tra natura e cultura nelle zone di Sarawak e Sabah

Un viaggio nelle zone del Sarawak e Sabah dove si lavora per la conservazione delle foreste pluviali dalla distruzione e per la salvaguardia dell’orangutan, a rischio di estinzione.

Piccoli villaggi e tipici e colorati mercati giornalieri e settimanali (TAMU), saranno le mete dei primi giorni di questo viaggio per poi proseguire in un percorso unico all’insegna della natura e della scoperta della fauna.

Grazie alla visita al Kinabalu Park, primo sito della Malesia ad essere riconosciuto come patrimonio mondiale da parte dell’ UNESCO, si avrà  la possibilità di ammirare alcune tra le specie più rare al mondo, come ad esempio il  famigerato rajah di Nepenthes o la più grande pianta carnivora al  mondo, la Nepenthes sukaibiensis e l’enigmatica Paphiopedilum rothschildianum (orchidea di pantofola Rothschild) una delle orchidee più rare al mondo.

Ma sono gli Orang Utan i veri protagonisti di questo viaggio, ospitati nel Sepilok Orang Utan Rehabilitation Center.

Questo Centro, fondato nel 1964 e con una estensione di 40kmq, ospita orang utan che vengono riabilitati alla vita nella foresta dopo aver perduto il loro habitat naturale. Sarà possibile osservare esemplari che giungono dalla foresta circostante alla ricerca di cibo supplementare posto su delle piattarforme dai rangers locali, i quali in questo modo possono osservare lo stato di salute di questi primati.

 Proseguiremo poi alla scoperta del Kinabatangan River:  uno dei pochi habitat delle autoctone Scimmie Proboscide (Nasiche), Orang Utan selvatici, uccelli multicolori, tra cui il tipico Hornbill, martin pescatori, buceri e se si e’ fortunati anche gli elefanti Pigmei del Borneo

Nel 2006 l’area Kinabatangan è stata ufficialmente dichiarata santuario della fauna selvatica per evitare ulteriori perdite di habitat.

Per info e prenotazioni tel. 06/85376501 email: mondonatura@wwftravel.it 

oppure contatta la nostra agenzia di fiducia  Raggiungere  scrivendo una mail a info@raggiungere.net o chiamando il numero 011/6604261

Borneo cartina

Borneo scimmie

Come

Viaggio di gruppo con guida italiana Exotic Tour

Dove dormiamo

Kota Kinabalu –  in 29 Settembre out 4 Ottobre, “GRANDIS Hotel KK” – 4* in 29 Settembre out 4 Ottobre  – Camera: Superior

oppure “LE MERIDIEN Hotel KK” – 4* Camera: Urban

ESTENSIONE MARE –“BUNGA RAYA Beach Resort”  in 4 out 6 Ottobre

Trasporti locali

Bus Granturismo – 40 posti

 Borneo 1Giorno 1 – Venerdì 28 Settembre: Partenza da Roma o Milano

Check-in ed imbarco sul volo Singapore Airlines, in classe economica, alla volta di Singapore. Pasti e pernottamento in volo.

 

 

 borneoGiorno 2- Sabato 29 Settembre SINGAPORE/KOTA KINABALU

Ore 11.20am arrivo del volo MI 392 all’aeroporto internazionale di Kota Kinabalu. Si passeranno i banchi dell’ Immigrazione per ottenere il visto di ingresso in Malaysia ed in Sabah. Visto gratuito / non occorre nessuna foto / Passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di partenza dalla Malaysia Incontro con la guida in italiano per il trasferimento in hotel in citta’.Tempo di percorrenza: circa 20 minuti.  Arrivo in Hotel e check-in delle camere. Resto della giornata libera. Pernottamento al “GRANDIS Hotel KK”

 NOTA: L’hotel di trova in pieno centro cittadino ed a poca distanza dal Waterfront con I suoi mercatini locali aperti fino a tarda sera. Inoltre al Top Floor dell’ Hotel c’e’ un bellissimo bar “Sky Blue Bar” con magnifica vista sulla citta’ e sulle isole del suo golfo

 Borneo 2Giorno 3 – Domenica 30 Settembre : KOTA KINABALU

Intera giornata a KUDAT per attivita’ con l’etnia Rungus

Colazione da asporto preparata dall’ Hotel

Ore 06:00am incontro con la guida in italiano per percorrere la costa norde del Sabah. La partenza al mattino presto sara’ necessaria in quanto ci si potra’ fermare prima di tutto al mercato della domenica di Kota Belud e quindi proseguire fino al nord del Sabah. Il normale tempo che si impiega da Kota Kinabalu a Kudat e’ di 3 piu’ da considerare 1 ora di sosta al mercato di Kota Belud. Questo percorso si passera’ attraverso villaggi locali con i tipici piccoli e colorati mercati giornalieri. Si raggiungera’ la cittadina di Kota Belud per visitare il tipico mercato settimanale (TAMU) che si svolge alla domenica mattina di prim’ora.

Dopo la visita al mercato, si continuera’ il percorso sempre verso il nord della costa per altre 2 ore circa e passando fronte a  Tip of Borneo, la punta estrema ad ovest del Borneo dove si fondono il Mare di Sulu ed il Mare Cinese Meridionale. Da qui ci si rechera’ a visitare uno dei villaggi della comunita’ dei Rungus, una delle tante etnie del Sabah che ancora oggi vivono di agricoltura, pesca ed allevamento delle api. Si sostera’ in una delle loro tipiche abitazione, le Longhouse dove  vivono queste comunita’ in un concetto di vita quotidiana.

Verso le ore 12.00/12.30 si arrivera’ in uno dei villaggi dell’area di Kudat e quindi si potra’ avere una esperienza con la popolazione locale per carpire almeno una parte della loro cultura che anche, qui, come in tutto il mondo, si mescola con un po’ di progresso ma sempre mantenendo in primis  tante degli antichi costumi. Dopo una  cerimonia di benvenuto, si potra’ assistere alla preparazione di un tipico pasto dei questa etnia ma non solo, si dovra’ cooperare con persone del villaggio per la creazione del proprio pranzo.

Intorno alle 18.00 si riaprtira’ per tornare a Kota Kinabalu in poco piu’ di 3 ore

Borneo 6  Giorno 4 – Lunedì’ 01 Ottobre: KOTA KINABALU

Intera giornata a MANTANANI ISLAND & MARI MARI CULTURAL VILLAGE

Colazione in Hotel

Ore 08:30am incontro con la guida e partenza lungo la costa nord del Sabah per raggiungere il semplice Jetty di un villaggio da cui ci si imbarchera’ per raggiungere la bellissima isola di Mantanani. In circa 30’ di navigazione si arrivera’ sull’isola, un vero paradiso per le sue spiagge bianche, mare cristallino ed ottimo spot per lo snorkeling ma anche per un incontro con le popolazioni locali che vivino di pesca su questa isola appartenenti all’etnia del Sea Gypsy anche se stanziali su quest’isola da lungo tempo ma che vivono tuttora di pesca.

Nel primo pomeriggio rientro al jetty con la barca e quindi si proseguira’ verso il ”Mari Mari Cultural Village” . Immerso nella rigogliosa natura tropicale, non e’ soltanto un Cultural Village per turisti ma e’ uno spaccato degli usi e costume delle tante etnie che compongono la popolazione del Sabah. Questa bella isola con belle spiagge e mare da incanto ha sul suo suolo un solo villaggio ma proprio questo insediamento negli anni passati ha provocato problemi dello smaltimento e ricilaccio rifiuti. Le popolazioni locali putroppo non hanno avuto un supporto adeguato per capire come salvaguardare al 100% la bellezza della propria isola e solo negli ultimi anni le autorita’ locali stanno facendo il possibile per recuperare tale situazione.

La giornata odierna sara’ quindi dedicata si’ alle attivita’ marine ma anche una iniziativa di “beach cleaning” con la stretta partecipazione di persone locali che vivono in questo villaggio.

In prima serata  rientro al proprio Hotel in citta’. Pernottamento al “Grandis  Hotel KK”

 Borneo 7Giorno 5 – Martedì’ 2 Ottobre: KOTA KINABALU / Tour Kinabalu Park

Colazione a Buffet in Hotel

Ore 08:00am incontro con la guida in ITALIANO e partenza per iniziare l’escursione al Parco Nazionale del Monte Kinabalu, patrimonio UNESCO dal 2000. Ci si dirigera’ vero la dorsale montuosa orientale del Monte Kinabalu, conosciuta anche col nome di area di Mesilau. Dopo una sosta al mercato locale di Nabalu, si entrera’ all’interno del Parco del Mt.Kinabalu dove si cercheranno le piccole orchidee selvatiche e le piante carnivore tipiche di queste zone.

Da qui si partira’ per un TREKKING di circa 2 ore ½ / 3 ore per esplorare questqa bio-diversita’ del Parco fino a raggiungere un ’altitudine di circa 2000 metri. Pranzo al parco per poi raggiungere le Poring Hot Springs, fonti naturali termali dove si potranno ammirare le grandi piccole orchidee selvatiche e quindi effettuare un facile trekking nella giungla e sperimentare un Canopy Walkway (ponte sospeso) a ben 30 metri sulla giungla sottostante. Se si sara’ fortunati, si potra’ anche ammirare il fiore piu’ grande al mondo, la rafflesia, fiore che nessun botanico ha ancora potuto stabilire quando fiorira’.

Nel tardo pomeriggio rientro a Kota Kinabalu passando di fronte alla bella Moschea del Sabah prima di fare rientro in Hotel e quindi tempo libero in citta’

Cena libera e pernottamento al “GRANDIS Hotel KK”

 Borneo 9Giorno 6 – Mercoledì’ 3 Ottobre: KOTA KINABALU > SANDAKAN > SUKAU

Colazione al sacco e rilascio delle camere

Ore 05:30am incontro con la guida e trasferimento in aeroporto per il check-in del volo su Sandakan

Ore 07:15am partenza del volo MH 2042 per Sandakan  (OPPURE: AK 6492 partenza ore 06.30am). Ore 07:55am arrivo del volo all’aeroporto di Sandakan (OPPURE: AK 6492 arrivo ore 07.15am). Ci si trasferira’ a Sepilok per iniziare la visita del Centro Conservazione dei ‘Sun Bears’, i piccoli orsi della giungla  malese, quasi impossibile da avvistare durante i trekking, essendo questi animali veramente molto schivi. Si passera’ quindi a visitare il limitrofo Sepilok Orang Utan Rehabilitation Center. Al termine delle visite proseguimento via terra  tra villaggi locali e foresta per raggiungere il Kinabatangan River. 

Pranzo al Lodge ed alle ore 16:00 si uscira’ con delle barche per esplorare i fangosi fiumi dell’aera del Kinabatangan alla ricerca di Scimmie Proboscidate, uccelli quali aironi, aquile pescatrici, martin pescatori, hornbills e, se si sara’ fortunati, anche avvistamenti di coccodrilli e degli elefanti Pimgei del Borneo, rettili tra serpenti arboricoli e varani.

Alla notte volendo si potra’ effettuare un’uscita in barca sul fiume alla ricerca della fauna notturna di queste giungle. Cena e pernottamento in camere chalets al “Bukit Melapi Resort Sukau”  o similare

 BorneoGiorno 7 e 8 – Giovedì 5 e Venerdì 6 Ottobre: SUKAU > SANDAKAN > KOTA KINABALU > GAYA ISLAND

Colazione leggera di primissimo mattino

Ore 06:30am partenza in barca per esplorare un’altra zona del fiume quando ancora la foresta circostante e’ ammantata di nebbia, per raggiungere dei laghi ‘Ox Bow’ o, in italiano, ‘a corna di bue’. L’escursione in barca, che consente di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, da’ la possibilita’ di osservare specie di uccelli meno facilmente avvistabili durante l’escursione pomeridiana (come aironi rossi e bianchi, uccelli serpentari). Rientro al lodge per la vera colazione.

Dopo colazione partenza per il trasferimento via terra per tornare all’aeroporto di Sandakan per il check-in del volo di rientro a Kota Kinabalu. Durata del volo: 50 minuti.  Arrivo all’aeroporto di Kota Kinabalu e trasferimento al Jesselton Point per imbarcarsi verso Gaya Island e raggiungere il “BUNGA RAYA Beach Resort”

SOGGIORNO LIBERO A GAYA ISLAND anche per Venerdi’ 5 ottobre

 Borneo 13Giorno 9 – Sabato 6 Ottobre: GAYA ISLAND > KOTA KINABALU > PARTENZA

Al mattino rientro in barca al Jesselton Poine quindi trasferimento all’aeroporto di Kota Kinabalu per il volo su Singapore. Dopo il check-in si passera’ l’immigrazione per ottenere il visto di uscita dalla Malaysia

Ore 12.15pm partenza del volo MI 391 per Singapore. Pasti e pernottamento in volo

Giorno 10 – Domenica 7 ottobre: Arrivo in Italia

TERMINE DEI SERVIZI

 

 

 

Multimedia

image description

Catalogo

image description

Magazine

image description