Tel: 06/85376501 info@wwftravel.it

 

INDIA SELVAGGIA. ULTIMI PARADISI NATURALI D’ASIA

Un viaggio unico nelle aree più incontaminate del subcontinente indiano, dall’ultimo rifugio dei Leoni asiatici in Gujarat, alle piane alluvionali nella remota frontiera a nord-est, passando per il regno della Tigre del Bengala nelle foreste del Madhya Pradesh. Accompagnati da esperti biologi, avrete l’occasione di osservare gran parte degli ecosistemi e delle specie presenti in questa straordinaria eco-regione ma anche di conoscere la cultura straordinaria dell’India di oggi.

Una biodiversità incredibile, dunque, vissuta tra i colori, le tradizioni e gli elementi di misticismo dell’india contemporanea.

  • Kaziranga – il regno del Rinoceronte Indiano, la piana del Brahmaputra
  • Cervi, bufali, elefanti e…tigri – la straordinaria fauna delle savane d’India
  • Primati d’Asia –  i macachi e i langur e l’elusivo gibbone
  • Osservare l’elefante asiatico, rari uccelli endemici
  • Ricchezza culturale – il complesso jainista di Palitana e i templi vaishnaviti
  • Sasan Gir e Velavadar – il Leone asiatico, l’Antilope cervicapra e il Lupo
  • Kanha – la “Jungla” di Kipling, il barasingha salvato dall’estinzione e l’imponente Gaur
  • Tadoba– osservare la Tigre del Bengala in natura
  • Estensione opzionale su richiesta – Tawang, l’ultimo Tibet libero

 

 

Si tratta di un viaggio unico, che affronta il tema della natura del subcontinente indiano con un approfondimento tale da consentire l’osservazione di gran parte degli ecosistemi e delle specie presenti in questa straordinaria eco-regione. L’india, per quanto densamente popolata, ospita una biodiversità paragonabile a quella del continente africano, che tuttavia è decisamente meno “coperta” dalla documentaristica contemporanea. Molti animali sono decisamente rari, ma decisamente carismatici (tigre, rinoceronte indiano, elefante asiatico etc), altri sono inconsueti e poco conosciuti. Il viaggio costituisce l’occasione per conoscere anche la cultura straordinaria dell’India di oggi, e qualche “deviazione” etnografica permetterà di incontrare etnie decisamente conservative che mantengono uno stile di vita tribale nel cuore delle aree protette. Una biodiversità incredibile, dunque, vissuta tra i colori, le tradizioni e gli elementi di misticismo dell’india contemporanea.

Visitare luoghi come Kaziranga significa entrare in uno dei “santuari” mondiali della conservazione. Qui, in questa frontiera, si combatte i bracconaggio più spietato (e più redditizio): quello del corno di rinoceronte, dell’avorio e delle parti di tigre. Il turismo svolge in questo caso il ruolo di alternativa sostenibile allo sfruttamento delle risorse naturali. I numeri ci dicono che questa “battaglia” si può vincere. Le tiger reserves, dove osserviamo le tigri nel loro ambiente naturale, grazie alla distribuzione di lavoro e revenues economiche, sono una efficace barriera al bracconaggio e all’erosione degli habitat.

 

 INFORMAZIONI UTILI

VACCINAZIONI

Nessuna obbligatoria. Consigliata profilassi antimalarica.

DOCUMENTI

Passaporto con validità residua di 6 mesi dalla fine del viaggio. Visto turistico

TIPOLOGIA ALLOGGI 

Hotel di buon livello/ lodge nell’immediata periferia dei parchi

TRASPORTI

Auto con a/c, voli interni per gli spostamenti più lunghi. Nei parchi si utilizzano le jeep “governative”.

CLIMA

Monsonico. L’unico periodo idoneo per questo itinerario è novembre-marzo; al di fuori del periodo invernale il clima insopportabile o la violenza dei fenomeni atmosferici rendono la regione poco consigliabile, e i parchi sono in genere chiusi al pubblico.

 VALUTA

Rupia indiana (cambio disponibile negli aeroporti internazionali)

ABBIGLIAMENTO

Abbigliamento comodo e leggero, possibilmente colori non vivaci (alcuni animali hanno visione tricromatica, come noi). Meglio pantaloni lunghi. T-shirt o camicie. Abbondare con calzini e intimo

Almeno una felpa o pile, meglio due.

Giacca a vento invernale (indosso alla partenza, insieme ad abbigliamento invernale).

Raincoat o k-way

Cappello

Occhiali da sole

Un fazzoletto da collo

Scarpe da trekking (meglio non nuove)

Giorno 1  • Arrivo con volo internazionale su Mumbai. Incontro con il corrispondente locale. Trasferimento a Sasan Gir National Park (dipende da orario voli).

Giorno 2  • Mattina e pomeriggio game drive nel parco alla ricerca del leone asiatico e della fauna delle foreste aride del Gujarat.

Giorno 3• Mattina game drive nel parco. Nel pomeriggio trasferimento al complesso templare Jainista di Palitana.

Giorno 4   • Dopo colazione trasferimento a Velvadar National Park. Passeggiata serale nei dintorni del lodge, facili avvistamenti della meravigliosa Antilope cervicapra.

Giorno 5   • Mattina game drive nel parco. L’Antilope cervicapra, il Lupo indiano e il Gatto della giungla. Dopo pranzo trasferimento a Ahmedabad e volo per Delhi. Pernottamento in hotel.

Giorno 6 •  Volo per Jabalpur e trasferimento verso Kanha National Park. Nel pomeriggio game drive nel parco. I cervidi d’India, i Langur. Alla ricerca della Tigre del Bengala.

Giorno 7   • Mattina e pomeriggio game drive alla ricerca della tigre del Bengala e della fauna delle foreste di Sal.

Giorno 8• Mattina game drive nel Kanha National Park, poi trasferimento verso Tadoba National Park. Pernottamento in lodge.

Giorno 9   • Mattina e pomeriggio game drive alla ricerca della tigre del Bengala e della straordinaria fauna dell’India centrale

Giorno 10 • Mattina e pomeriggio game drive alla ricerca della tigre del Bengala e della straordinaria fauna dell’India centrale

Giorno 11 • Mattina game drive a Tadoba National Park, poi trasferimento a Nagpur e a seguire a Kolkata con volo interno.

Giorno 12  • Kolkata–Guwahati–Kaziranga.

Giorno 13  • Mattina game drive nell’area centrale del parco. Nel pomeriggio visiteremo il settore orientale.

Giorno 14  • Mattina game drive nell’area centrale del parco. Nel pomeriggio visiteremo il settore   occidentale.

Giorno 15   •  Trasferimento a Guwahati e, secondo l’orario del volo, visita ai templi Vaishnaviti della città – Rientro in Italia

 

Multimedia

image description

Catalogo

image description

Magazine

image description