Tel: +39 02 831331 turismo@wwf.it

 

Maiorca: la Natura a portata di mano!

Maiorca, la più grande tra le Isole Baleari, è caratterizzata dall’imponente Sierra di Tramuntana, che la percorre lungo tutta l’area settentrionale, e dalla Sierra del Levante, che si estende nella parte meridionale verso est fino all’omonimo Parco Naturale; ma Maiorca è anche spiagge, baie e calette, più o meno nascoste e disseminate lungo le coste.

Camminerete fino a raggiungere luoghi di singolare bellezza, quali il Puig del Teix, e lungo le caratteristiche “Rutas de Piedra”, sentieri costruiti attraverso pareti a picco con pietra locale e muretti a secco, tutelati e salvaguardati, come testimonianza di valore storico e soprattutto come risorsa reale contro l’erosione e la degradazione del territorio.

Il mare sarà il compagno che troverete spesso durante le vostre escursioni.

Perché un viaggio individuale con noi?! 

Per quale ragione scegliere un viaggio individuale con noi a Maiorca? Per tante ragioni, ma soprattutto per riuscire a conciliare la libertà individuale di un viaggio autogestito alla certezza di avere un’organizzazione alle spalle che prepara tutto prima della vostra partenza e vi tutela in ogni fase del viaggio, pronta ad intervenire in caso di necessità.

12 buone ragioni per fare un viaggio individuale a Maiorca con noi:

1. conciliare libertà ed organizzazione;
2. arrivare in un luogo e trovare una prenotazione garantita;
3. collegamenti facili con il navigatore grazie all’indirizzario che vi viene fornito;
4. tutti i consigli day by day su come svolgere il vostro itinerario;
5. tutte le strutture sono state visionate e selezionate in precedenza;
6. prenotazioni fatte previamente dall’Italia per voli, hotel, auto ed attività opzionali;
7. la garanzia di svolgere un percorso già collaudato, quindi senza tempi persi;
8. ogni giorno un itinerario dettagliato ma la possibilità di cambiarlo come volete;
9. tutti i pagamenti internazionali fatti da noi prima della partenza;
10. assicurazione medico-bagaglio e tutela costante per ogni eventuale necessità;
11. costo minore rispetto ad un viaggio “fai da te” grazie alle nostre convenzioni;
12. …ed infine, un’organizzazione a vostra disposizione prima e durante il viaggio!

PER APPROFONDIRE

Scopri su Pinterest  la galleria fotografica dei luoghi di Maiorca  toccati dal viaggio

Viaggio a Maiorca: i Top 9 della Natura!

Natura delle Baleari: conosci l’avvoltoio monaco!

Viaggio a Maiorca: conosci la Serra de Tramuntana in 11 punti!

.

Il WWF consiglia questo viaggio perché:

Il bacino del Mediterraneo è uno 35 “Priority Places” del Pianeta, di importanza fondamentale per il WWF per la sopravvivenza nostra e della biodiversità della Terra.

Il WWF ha un proprio Programma Mediterraneo, particolarmente impegnato a lavorare sulla tutela del mare e delle coste del Mare Nostrum.

Il viaggio visita i Parco Naturale dell’Albufera, il Parco Naturale di Sa Dragonera e la Serra de Tramuntana, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, località di pregio dal punto di vista naturalistico-ambientale e storico-etnografico, e favorisce quindi un interessante approccio al territorio nella sua complessità.

Per come è strutturato e organizzato, l’itinerario consente di assaporare la cucina locale, a cui sono strettamente legati i suoi prodotti, per una alimentazione sana e a Km 0!

Sarete voi stessi i protagonisti della vacanza. Con le scelte di acquisto che farete, per i pasti e le vostre varie necessità, beneficerete positivamente e direttamente l’economica locale.

Partecipando a questa vacanza, farete crescere il numero di persone che scelgono una vacanza “ecologica” , sensibilizzando così le amministrazioni pubbliche a investire maggiormente in attività e iniziative di turismo responsabile.

Grazie al materiale che vi verrà fornito per questa vacanza e ai consigli che vi daremo, potrete viaggiare al meglio, conoscere in modo più approfondito il territorio e minimizzare la vostra impronta! Il turismo, secondo i principi del WWF, deve essere informativo e educativo!

Perché l’iscrizione al WWF, compresa nella quota del viaggio, consente alla associazione, tramite il suo network internazionale, di proseguire nei progetti per la tutela della biodiversità nel Mediterraneo!

Quando

Tutto l’anno.

Durata: 8 giorni, 7 notti.

Come

Vaggio autogestito

UN’IMPORTANTE AVVERTENZA

IL VIAGGIO, PUR ESSENDO SEMPLICE, PER ESSERE SVOLTO IN TUTTE LE SUE PARTI HA BISOGNO DI UNA SUFFICIENTE CAPACITA’ DI MUOVERSI IN MONTAGNA. I PERCORSI, INFATTI, SEPPUR BEN SEGNALATI, RICHIEDONO UN MINIMO DI ORIENTAMENTO PER ESSERE PORTATI A TERMINE. IL LIVELLO DI DIFFICOLTA’ E’ GIUDICATO BASSO PER CHI E’ ABITUATO A CAMMINARE, MA PUO’ RISULTARE IMPEGNATIVO PER CHI NON SA MUOVERSI NELLA MEDIA MONTAGNA.

Cosa facciamo

Escursioni a piedi di difficoltà media; enogastronomia maiorchina, visita alle cittadine; sole e mare nelle sue calette.
Dettagli sulla scala di difficoltà sono riportati QUI

Dove dormiamo

Una sola località, ottimo hotel 3 stelle con piscina e dotato di ogni comfort

Pasti

Colazioni nelle strutture ospitanti (incluse); pranzi al sacco, da organizzare giornalmente (non inclusi); cene in hotel (incluse).

Come si raggiunge

Volo di linea o low-cost da Roma o Milano per Palma di Maiorca (non compreso).
Perché non includiamo il volo?
Perché come forse sai le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo “prudenziale” che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili.
A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio.

Trasporti locali

In automobile a noleggio.

Cosa portare

Abbigliamento comodo, scarponi da trekking, zaino 25–35 litri, borraccia da almeno 1  litro, equipaggiamento antipioggia, crema solare, cappellino e occhiali da sole, costume da bagno.

Documenti

Passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio, validi per tutta la durata del viaggio. In caso di carta di identità con validità prorogata si consiglia l’utilizzo del passaporto. Normative specifiche in caso di minori.

Maggiori info su www.viaggiaresicuri.it

Per informazioni tel. segreteria viaggi 06 27800984 selezione 50

PROGRAMMA INDICATIVO
1° giorno ITALIA/PALMA DI MAIORCA – Soller

Partenza dall’Italia per Palma di Maiorca. Noleggio dell’auto in aeroporto e trasferimento a Port de Sóller per la sistemazione in hotel. Visita della cittadina e del porto. Rientro in hotel, relax in piscina, cena e pernottamento.

2° giorno VALLDEMOSSA – Cammino dell’Arciduca – Valldemossa

Dopo colazione, partenza per il grazioso villaggio Valldemossa, da cui intraprenderete il cammino dell’Arciduca, suggestivo percorso ad anello lungo i sentieri reali della Ruta de Petra en Sec della Sierra de Tramuntana: balcone naturale a picco sul mare da cui godere di una vista mozzafiato,   all’ombra dei boschi di leccio e di pino.

Pranzo al sacco con la possibilità di gustare il dolce tipico della zona: la Cocas de patata.

Nel pomeriggio, riprenderete il vostro cammino alla volta delle spiagge di Valldemossa per poi tornare nella cittadina per visitarne l’incantevole centro storico.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Dislivello: 640m – Lunghezza: 14km – Durata: 6 ore

 

NB: facoltativamente l’escursione può essere prolungata fino alla vetta del del Puig des Teix (1062 mt) (circa 1 ora di cammino).

3° giorno SOLLER – Sa Dragonera – Andratx

Trasferimento in auto a Sant Elm e dopo una breve traversata in barca di 15 minuti arriverete nel Parco Naturale dell’isola di Sa Dragonera, dimora di numerose specie di uccelli marini dal facile avvistamento.

Partenza per l’escursione da Cala Lladó al faro antico, situato sulla cima più alta, denominata Na Pòpia (349 mt). Non mancherà il tempo per rilassarvi sulla spiaggia e per un rinfrescante bagno al mare!

Pranzo al sacco.

Nel pomeriggio, rientro a Sant Elm, bagno rinfrescante nel suo mare azzurro e trasferimento ad Andratx. Visiterete una delle più belle città di Maiorca, caratterizzata da una medievale chiesa gotica, dal Castello di Son Mas, con una torre del secolo XVI e racchiusa all’interno di una cinta muraria con torri difensive.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Dislivello: 350m – Lunghezza: 4 km – Durata: circa 4 ore

4° giorno SOLLER – Sa Costera – Cala Tuent – Escursione in barca

Dopo colazione, trasferimento in barca verso il golfo di Sa Costera, da cui inizia l’escursione verso Cala Tuent, considerata una delle più belle cale di Maiorca.

Si riparte lungo il sentiero che offre scorci suggestivi delle piccole insenature ai piedi delle imponenti montagne della Sierra di Tramuntana fino a raggiungere Cala Tuent. Al vostro arrivo vi aspetterà un fresco bagno rigenerante, meritato dopo la bella camminata. Il ritorno in barca rende ancora più ricca di fascino l’intera giornata. Pranzo al sacco lungo il tragitto.

Rientro in hotel e tempo libero per relax in una delle spiagge dell’Isola.

Cena e pernottamento.

Dislivello: 250m in salita – 650m in discesa – Lunghezza: circa 13km – Durata: 5 ore

NB: facoltativamente l’escursione può essere prolungata fino alla bella insenatura di Sa Calobra (circa 2 ore di cammino).

5° giorno SOLLER – Cuber – Puig de l’Ofre – Barranc de Biniaraix

Dopo colazione, partenza per il lago di Cuber, da cui inizia l’escursione ad anello che vi permetterà di conoscere due ambienti di montagna tanto diversi quanto emozionanti. Le rocce di calcaree erose a regola d’arte del Sa Rateta (1084 mt) e i verdi e lussureggianti pendii del Puig de l’Ofre (1093 mt).

Pranzo al sacco su una delle cime immersi in un panorama unico nel suo genere: da una parte il mare sconfinato, dall’altro la maestosità delle montagne rocciose, in basso l’eleganza del lago di Cuber e del Gorg Blau .

Discesa lungo le Rutas de Piedra, nella valle di Soller.

Nel pomeriggio spostamento verso la bella insenatura di Sa Calobra: gola scolpita nel corso dei millenni da uno dei tanti torrenti stagionali che discendono dalla Sierra de Tramuntana.

Bagno e relax. Cena in hotel e pernottamento.

Dislivello: 150 m in salita, 790m in discesa – Lunghezza: 18km – Durata: 6 ore

6° giorno LLUC – Cammino di Menut e Binifaldò

Dopo colazione, partenza per il centro religioso di Lluc, dove percorrendo un sentiero ad anello tra boschi secolari, carbonaie, forni di calce, tornerete sui passi dei nevaters, pazienti lavoratori di un tempo che con cura meticolosa conservavano la neve caduta nei mesi invernali in appositi cesti per preparare fresche bevande estive.

Alla fine del percorso visita facoltativa al monastero e/o al giardino botanico annesso.

Nel pomeriggio, spostamento verso il nord dell’isola in una delle tante spiagge di Alcudia e tempo libero.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Dislivello: 150m in salita, 550m in discesa – Lunghezza: 12km – Durata: 5 ore

7° giorno SOLLER – Palma di Maiorca

Dopo colazione, tempo libero e relax in una delle spiagge dell’isola. Pranzo in spiaggia.

Nel pomeriggio, partenza per Palma e visita della cattedrale, del castello e del centro.

Cena sul lungomare e serata a Palma di Maiorca.

Rientro in hotel e pernottamento.

8° giorno PALMA DI MAIORCA/ITALIA

Trasferimento all’aeroporto di Palma di Maiorca, restituzione dell’auto a noleggio e rientro in Italia.
UN’IMPORTANTE AVVERTENZA

IL VIAGGIO, PUR ESSENDO SEMPLICE, PER ESSERE SVOLTO IN TUTTE LE SUE PARTI HA BISOGNO DI UNA SUFFICIENTE CAPACITA’ DI MUOVERSI IN MONTAGNA. I PERCORSI, INFATTI, SEPPUR BEN SEGNALATI, RICHIEDONO UN MINIMO DI ORIENTAMENTO PER ESSERE PORTATI A TERMINE. IL LIVELLO DI DIFFICOLTA’ E’ GIUDICATO BASSO PER CHI E’ ABITUATO A CAMMINARE, MA PUO’ RISULTARE IMPEGNATIVO PER CHI NON SA MUOVERSI NELLA MEDIA MONTAGNA.

 

Multimedia

image description

Catalogo

image description

Magazine

image description