Tel: 06/85376501 info@wwftravel.it

 

Namibia: la terra dell’ecoturismo

Un itinerario in compagnia di Davide Bomben il celebre ranger torinese esperto di lotta al bracconaggio, che permette ai fortunati ospiti di conoscere direttamente gli attori principali dell’ecoturismo e della conservazione attiva in Namibia.

Inizieremo dal Santuario di Na’ankuse dove apprezzeremo l’impegno volto alla salvaguardia e reintroduzione del predatore più a rischio d’Africa: il licaone. Proseguiremo poi nel Cheetah Conservation Fund, centro d’eccellenza nella protezione del ghepardo, secondo predatore africano più a rischio.

Proseguiremo poi all’insegna delle attività di protezione attiva dei rinoceronti neri e bianchi.

Visiteremo la Riserva di Ongava e soggiorneremo presso la Riserva di Etosha Heights, entrambe appartenenti al progetto “Rhino Protection Belt”.

Ma una visita in Namibia non può dirsi completa se non si va alla ricerca dei famosi e rari elefanti adattati al deserto che si possono incontrare lungo i letti asciutti dei fiumi effimeri del Damaraland.

Per info e prenotazioni tel. 06/85376501 email: mondonatura@wwftravel.it 

oppure contatta la nostra agenzia di fiducia  Raggiungere  scrivendo una mail a info@raggiungere.net o chiamando il numero 011/6604261

 

sito-qg-generale1

Namibia elefante

namibia animals

Come

Viaggio di gruppo con guida italiana il Diamante

Come si raggiunge

Voli di linea Qatar Airways via scalo internazionale

Trasporti locali

Veicoli overland 4×4

Documenti

Per i cittadini italiani è sufficiente il passaporto con almeno 6 mesi di validità dalla data di rientro del viaggio. Non è richiesto alcun visto per soggiorni inferiori ai 90 giorni.  Consigliamo verificare prima della partenza il sito www.viaggiaresicuri.it per aggiornamenti.

Vaccinazioni 

Nessuna obbligatoria. Consigliata la profilassi antimalarica per chi si reca nella zona del Caprivi e a Nord dell’Etosha.

Clima 

Il clima tipicamente semidesertico fa si che la Namibia sia visitabile tutto l’anno. Durante l’inverno (da Maggio a Ottobre) le temperature oscillano tra i 7 e i 25°C. Durante il giorno è sereno e piacevolmente caldo, ma con forte escursione termica la notte con temperature che possono arrivare anche sotto lo 0°C. D’estate (da Novembre ad Aprile) le temperature si aggirano sui 35/40°C con giornate molto calde. La stagione delle piogge va da Febbraio a Marzo.

 Namibia 1Giorno 1 – 18 settembre: Milano / Windhoek

Incontro all’ aeroporto di Milano Malpensa con il nostro accompagnatore naturalista specializzato. Partenza dall’aeroporto prescelto con voli di linea via scalo internazionale con pasti e pernottamento

 

 

 Namibia 2Giorno 2 – 19 settembre: Windhoek / Na’ankuse Lodge (50 Km)

Pranzo e cena. All’arrivo disbrigo delle formalità d’ingresso ed incontro con la guida locale di lingua italiana. Partenza con i nostri esclusivi veicoli overland 4×4 alla volta del Naankuse Wildlife Sanctuary situato a circa 50Km dal centro città. Pranzo incluso (orario di arrivo permettendo). Nel pomeriggio si prende parte ad una prima straordinaria attività di safari alla ricerca dei rari “Wild Dogs”, i licaoni, una delle specie animali a più alto rischio d’estinzione. Non si esclude che durante quest’attività si possano scorgere anche linci, leopardi o svariate specie di antilopi. Cena e pernottamento in lodge e/o nelle ville situate all’interno della vasta riserva.

 Namibia 3Giorno 3 – 20 settembre: Na’ankuse Lodge / Etosha Area (50 Km)

Pensione completa. Partenza in direzione nord verso l’area del rinomato Parco Etosha. Lungo il percorso sostiamo presso ilCheetah Conservation Fund“, un centro di conservazione e riabilitazione dei ghepardi, una visita assolutamente interessante per meglio comprendere l’importanza della salvaguardia di questi straordinari e bellissimi felini che potremo ammirare anche da pochi passi. Dopo il pranzo proseguiamo il nostro percorso verso il settore sud-occidentale del Parco Etosha dove all’interno di una vasta riserva privata (Etosha Eights) è situato il nostro esclusivo lodge: Safarihoek. Pernottamento.

 Namibia 4Giorno 4 – 21 settembre: Ongava Game Reserve / Parco Etosha (350 Km)

Pensione completa. Splendida giornata dedicata al fotosafari alla scoperta del Parco Etosha. In lingua Ovambo Etosha significa “il luogo dell’acqua asciutta”. Con un’estensione di 22.270 Kmq è uno dei parchi più grandi dell’Africa. Il Parco comprende l’Etosha Pan, una distesa desertica ricoperta da uno strato di sale lasciato da un antico lago risalente a circa 12 milioni di anni fa. A seguito di sconvolgimenti tettonici, il fiume Kunene, che lo alimentava, cambiò il suo corso dettandone così il prosciugamento. Pranzo nel parco. Nel pomeriggio visitiamo invece la Riserva Privata di Ongava. Istituita ai bordi meridionali del Parco Etosha, costituisce oggi un’importantissima “buffer zone” per la salvaguardia di tantissime specie animali. È qui che si svolge giornalmente un incessante lavoro di anti-bracconaggio per la tutela dei rinoceronti. Credenze popolari e un fiorente mercato nero determina annualmente decine e decine di abbattimenti senza alcuno scrupolo. Avremo così una grande opportunità per meglio comprendere come operano queste squadre e soprattutto contribuire significativamente al progetto di tutela ambientale. Rientro al lodge in serata.

 Namibia 5Giorno 5 – 22 settembre: Riserva Privata di Etosha Heights

Pensione completa. La giornata odierna sarà scandita dalle attività di safari che saranno effettuate all’interno di questa meravigliosa ed immensa riserva. Seguiremo le orme dei rinoceronti e cercheremo di avvistare leoni, elefanti ma anche graziose giraffe e saltanti antilopi. I safari si svolgeranno all’alba e al pomeriggio inoltrato, quando è più facile avvistare gli animali, in veicoli 4×4 aperti appositamente modificati per questo genere di attività consentendo agli ospiti incontri ravvicinati indimenticabili. Il resto della giornata, tra un safari e l’altro, è a disposizione per momenti di puro relax ai bordi piscina e per godere della bellezza di questo meraviglioso lodge. Pernottamento.

  Namibia 6Giorno 6 – 23 settembre: Etosha Heights / Himba Village / Foresta Pietrificata / Damaraland (310 Km)

Pensione completa. Il tour si arricchisce oggi di un’altra giornata di incredibile valore. Ci si dirige verso una delle regioni più sorprendenti da un punto di vista paesaggistico, il Damaraland. In un susseguirsi di bellissimi paesaggi si arriva ad incontrare e conoscere gli Himba, popolo bello e fiero ancor oggi semi-nomade. Senza dubbio una delle etnie più intriganti del continente africano che ha saputo mantenere antiche tradizioni, costumi ed usanze anche a dispetto delle continue interazioni con le popolazioni più civilizzate. Prima di giungere presso il nostro esclusivo Eco Glamper Camp effettuiamo la visita della Foresta Pietrificata per apprendere tante interessanti informazioni sulle fasi geologiche del nostro Pianeta. Arrivo al campo nel pomeriggio inoltrato. Pernottamento in tenda di lusso.

 Namibia 7Giorno 7 – 24 settembre: Twyfelfontein & Elefanti del Deserto (150 Km)

Pensione completa. Bella giornata tra natura e cultura alla scoperta di questa regione rinomata non solo per il suo straordinario sito Patrimonio dell’Unesco di Twyfelfontein ove antiche incisioni rupestri, risalenti al Paleolitico, hanno dato vita ad uno dei Musei all’aperto di maggior interesse al mondo ma anche per i rari elefanti e rinoceronti del deserto. Il fotosafari è davvero piacevole ed emozionante e si svolge prettamente lungo i letti secchi dei fiumi effimeri della regione. Oltre alla bellezza dei pachidermi, che si sono adattati a condizioni veramente estreme, si potrà godere dei panorami unici di una delle zone più belle ed affascinanti della Namibia

 Namibia 8Giorno 8 – 25 settembre: Damaraland / Skeleton area (Cape Cross) / Swakopmund (410 Km)

Prima colazione e pranzo. Dopo la prima colazione proseguiamo il nostro viaggio verso la costa oceanica via Uis. Vedremo all’orizzonte il possente Brandeberg, il secondo monolite più grande al mondo. Arrivati sulla costa, da molti chiamata anche “Skeleton Coast” per l’alta presenza di relitti di navi naufragate, visitiamo la colonia di foche di Cape Cross e il sito dove Diego Cao sbarco nel 1486. Pranzo e proseguimento per Swakopmund e visita orientativa della città.  Pernottamento in hotel 4 Stelle tipo Swakopmund Plaza o similare. Data l’ampia offerta dei ristoranti di Swakopmund la cena sarà libera e a discrezione dei partecipanti.

 Namibia 9Giorno 9 – 26 settembre: Walvis Bay / Deserto del Namib (400 Km)

Pensione completa. Un’altra giornata di incredibile interesse naturalistico. Al mattino infatti effettuiamo in barca un’escursione sulle acque della baia di Walvis Bay per ammirare otarie, delfini, pellicani ma anche fenicotteri. Al termine proseguiamo alla volta dell’antico deserto del Namib attraversando immensi paesaggi tipici del Namib Naukluft dove ampie vallate si susseguono ad impervi canyon. Sistemazione nel nostro esclusivo Eco Glamper Camp. Pernottamento in tenda.

 Namibia 10Giorno 10 – 27 settembre: Sossusvlei, Dead Vlei & Sesriem Canyon (250 Km)

Pensione completa. Sveglia mattutina per godere della migliore luce durante l’escursione alle rinomate dune di Sossusvlei. Tempo a disposizione per visitare Sossusvlei, l’emozionante Deadvlei, e il vicino canyon di  Sesriem la cui conformazione geologica svela molti misteri sulla formazione e l’evoluzione del nostro Pianeta Terra. Il pomeriggio è a disposizione per relax. Pernottamento.

 Namibia 11Giorno 11 – 28 settembre: Deserto del Namib / Deserto del Kalahari (290 Km)

Pensione completa. Un gradevole trasferimento tra bei passi montani ed ampie vallate ci conduce verso la regione del deserto del Kalahari. Sistemazione in uno dei Lodge della regione. Cena e pernottamento.

 

 

 Namibia 12Giorno 12 – 30 settembre: Deserto del Kalahari / Milano (290 Km)

Prima colazione. Di buon mattino si fa rientro all’aeroporto di Windhoek dove si rientra con voli di linea Qatar per Milano Malpensa. Pasti e pernottamento a bordo.

Giorno 13 -01 Ottobre: Milano

Arrivo a destinazione in mattinata

Multimedia

image description

Catalogo

image description

Magazine

image description