Tel: +39 02 831331 turismo@wwf.it

 

ISOLA DI PANTELLERIA Un Parco Nazionale nel cuore del Mediterraneo

Passando dalla costa vulcanica esplorabile in barca, con evidenti tracce di antiche colate laviche, proseguendo verso l’interno ricco di fertili suoli coltivati a zibibbo, olivi e capperi, raggiungeremo le aspre montagne dell’interno, con rilievi quali la Montagna Grande (836 m s.l.m.) e il cratere spento del Monte Gibele (700 m s.l.m.) per provare ad avvistare la costa africana.

A piedi, per mare e per monti, esploreremo l’Isola di Pantelleria con le sue Favare, getti d’acqua calda che si possono trovare in diverse zone dell’isola, e il peculiare Lago “Specchio di Venere”, alimentato da sorgenti termali sotterranee che lo rendono ricco di fanghi naturali dalle numerose proprietà estetiche.

Percorreremo sentieri e mulattiere avvolti dalla profumatissima macchia mediterranea, cogliendo l’occasione di gustare i prodotti gastronomici che da anni mani sapienti riescono a produrre in questa terra del vento, sperduta nel mezzo del

Il WWF consiglia questo viaggio perché:

Il bacino del Mediterraneo è uno 35 “Priority Places del Pianeta, di importanza fondamentale per il WWF per la sopravvivenza nostra e della biodiversità della Terra.

Il WWF ha un proprio Programma Mediterraneo, particolarmente impegnato a lavorare sulla tutela del mare e delle coste del Mare Nostrum.

Il WWF sta lavorando alacremente per la creazione di un’area marina protetta a Pantelleria, per fermare la creazione di piattaforme petrolifere nel canale di Sicilia.

A Tale riguardo ha lanciato la Campagna “Sicilia, il petrolio mi sta Stretto“, che ha raccolto quasi 40mila firme e che ha avuto come testimonial  l’attore Luca Zingaretti.

Partecipando a questo viaggio offrirai, tra l’altro, un tuo contributo alla valorizzazione del canale di Sicilia in chiave turistica, utile per fermare i progetti impattanti sull’area.

Per come è strutturato e organizzato, l’itinerario consente di assaporare la cucina locale, a cui sono strettamente legati i suoi prodotti, per una alimentazione sana e a Km 0!

E’ presente per tutto il viaggio un mediatore culturale che ci farà conoscere il territorio in tutti i suoi aspetti, favorendo il contatto con le comunità locali.

Gli spostamenti in questa vacanza avverranno a piedi e utilizzando mezzi di trasporto collettivo, riducendo quindi impatti e inquinamenti provocati dagli spostamenti effettuati con l’automezzo di proprietà di una singola persona.

Sarete voi stessi i protagonisti della vacanza. Con le scelte di acquisto che farete, per i pasti e le vostre varie necessità, beneficerete positivamente e direttamente l’economica locale.

Partecipando a questa vacanza, farete crescere il numero di persone che scelgono una vacanza “ecologica”, sensibilizzando così le amministrazioni pubbliche a investire maggiormente in attività e iniziative di turismo responsabile.

Grazie al materiale che vi verrà fornito per questa vacanza e ai consigli che vi daremo, potrete viaggiare al meglio, conoscere in modo più approfondito il territorio e minimizzare la vostra impronta! Il turismo, secondo i principi del WWF, deve essere informativo e educativo!

Perché l’iscrizione al WWF, compresa nella quota del viaggio, consente alla associazione, tramite il suo network internazionale, di proseguire nei progetti per la tutela della biodiversità nel Mediterraneo!

Quando

Dal 22 al 28 aprile e dal 2 al 8 ottobre 2017 (7 notti/6 notti)

Come

Viaggio di gruppo con guida (min. 6 max. 15 partecipanti)

Cosa facciamo

Escursioni a piedi di difficoltà media; visite culturali, enogastronomia locale, bagni al mare e nelle saune naturali.

Dettagli sulla scala di difficoltà sono riportati QUI.

Dove dormiamo

Hotel previsti:
Pantelleria: Pantelleria Dream Resort 4* – http://dreamhotelpantelleria.com
Trapani: Hotel Divino – 3*- http://www.divinohotel.it/it

Pasti inclusi

La prima colazione.

Pasti NON inclusi

Pranzi al sacco autogestiti: da acquistare presso supermercati e forni
(costo medio Eur 7/10 euro al giorno a pranzo
– Cene in ristoranti locali o hotel a Pantelleria (costo medio Eur 20,00/25,00

Come si raggiunge

Volo di linea o low-cost per Trapani; volo Alitalia Trapani/Pantelleria/Trapani
(non inclusi).

Operativo voli consigliato:
DA ROMA: RYANAIR
ANDATA FR6072
08:15 FCO Roma Fiumicino
09:25 TPS Trapani Birgi
RITORNO 28 aprile FR6073 06:25 TPS Trapani Birgi
07:35 FCO Roma Fiumicino
RITORNO 8 ottobre FR6073 10:20 TPS Trapani Birgi 11:30 FCO Roma Fiumicino

DA MILANO: RYANAIR
ANDATA Ryanair FR9091 08:40 BGY Milano Bergamo Orio al Serio
10:25 TPS Trapani Birgi
RITORNO Ryanair FR9092
06:30 TPS Trapani Birgi
08:15 BGY Milano Bergamo Orio al Serio
O Ryanair FR9062
22:10 TPS Trapani Birgi 23:55 BGY Milano Bergamo Orio al Serio
Volo interno Alitalia – Eur 110,00 a/r (tasse e bagaglio inclusi)
1° giorno:
Trapani – Pantelleria P. 1905 – A. 1940
6° giorno:
Pantelleria – Trapani P. 0700 – A.07.35
Orari soggetti a riconferma. Partenze da altre città: su richiesta

Perché non includiamo il volo? 

Perché come forse sai le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo “prudenziale” che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili.
A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio.

Trasporti locali

Mini van e Auto a noleggio

Abbigliamento e attrezzatura

Abbigliamento comodo, scarponi da trekking, zaino 25-35 litri, borraccia, costume da bagno, cappellino e occhiali da sole, crema solare, sandali di gomma per gli scogli.

Spese non incluse

 Guida locale per i siti archeologici
(25,00€ a persona circa, in base al n. di partecipanti)
 Giro in barca dell’isola di Pantelleria da organizzare in loco
(costo medio Eur 35,00 circa in base al numero di partecipanti)

FONDO CASSA TRASPORTI:
E’ previsto un fondo cassa iniziale di eur 30,00 circa a copertura di carburante ed eventuali eventuali parcheggi. L’importo finale sara’ comunicato dalla guida in base alle spese effettive sostenute e al numero di partecipanti (la rendicontazione delle spese e’ comunque sempre accessibile a tutti i partecipanti in qualsiasi momento).
Sono inoltre escluse tutte le spese espressamente elencate alla voce “La quota non include

Per informazioni tel. segreteria viaggi 06 27800984 selezione 50

PROGRAMMA INDICATIVO

1° giorno  VOLO PER TRAPANI – MOTHIA – PANTELLERIA
Incontro con la guida all’aeroporto di Trapani, ritiro del minivan a noleggio e partenza per la vicina Riserva dello Stagnone.
Con una breve e tranquilla navigazione in battello per le placide acque delle saline, raggiungeremo la piccola Isola di Mothia. L’isola, uno dei più antichi insediamenti punici in Sicilia, è un piccolo gioiello paesaggistico, dove natura e storia si mescolano ad ogni passo. Tempo a disposizione permettendo, possibilita’ di visita in una delle cantine per un assaggio del famoso vino “Marsala”.
Nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per la magica Isola di Pantelleria…una delle isole più meridionali d’Italia, è più vicina alle coste africane che a quelle siciliane. Da sempre mèta di passaggio per tutte le civiltà marinare, è uno scrigno che cela una natura incontaminata, vestigia di antiche civiltà e fenomeni vulcanici unici e indimenticabili Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2° giorno PANTELLERIA – MONTAGNA GRANDE – PISCINE DI CALA GADIR
Al mattino, assecondando i ritmi rilassanti dell’isola, andremo alla scoperta della Montagna Grande, la cima più alta di Pantelleria, un cono vulcanico interamente ricoperto di boschi lussureggianti. Tra i profumi della macchia mediterranea e fumarole attive, faremo una passeggiata piacevole e panoramica, con affacci suggestivi sul mare e sulle pianure agricole circostanti, e nelle giornate più limpide si possono avvistare facilmente le vicine coste africane! Di ritorno, potremo fermarci per un bagno a mare nelle acque calde termali di Gadir o nelle piscine di Sataria.
Dislivello: 400m – Lunghezza: 8 km – Durata: 4:00 ore

3° giorno PANTELLERIA, VALLE DI MONASTERO, SAUNA NATURALE DI BENIKULA, LE FAVARE
Il trekking di oggi ci porta a percorrere antiche mulattiere, passi di montagna, boschi mediterranei e crateri spenti magistralmente coltivati da secoli…tra getti di vapore, saune naturali e vigneti di Zibibbo, uno dei percorsi più straordinari dell’Isola. Una sauna naturale calda in grotta sarà un piacevole diversivo al termine dell’escursione!
Dislivello: 300m – Lunghezza: 7 km – Durata: 3:30 ore

4° giorno GIRO IN BARCA DELL’ ISOLA, LAGO DI VENERE, FARO DI PUNTA SPADILLO
Il modo migliore per scoprire Pantelleria è un giro in barca con i marinai locali! La struttura vulcanica dell’Isola mostra il suo lato più affascinante, con scogliere a picco, antichi fari e calette dove le acque calde termali si mescolano con quelle marine…una esperienza davvero unica! Nel pomeriggio potremo visitare il lago di Venere, un cratere spento occupato dalle acque sorgive popolate di uccelli e dai colori sorprendenti, e se il tempo ce lo permette ci spingeremo su mulattiere e antiche strade romane fino al vecchio Faro.

5° giorno VISITA AI SITI ARCHEOLOGICI DELL’ISOLA CON GUIDA LOCALE
I veri custodi dell’Isola sono i Panteschi, i suoi abitanti, discendenti di antiche popolazioni, che conoscono ogni angolo dell’Isola e ne sono innamorati…chi meglio di loro può accompagnarci per una vista agli innumerevoli siti archeologici e geologici nascosti, in un racconto affascinante della Storia di questa Isola, detta non a caso ombelico del Mediterraneo?!

6° giorno PANTELLERIA-TRAPANI-MONTE COFANO
Partenza nel primo mattino da Pantelleria. Arrivo a Trapani e lasciati i bagagli in hotel, partenza per la Riserva di Monte Cofano. Il promontorio è un luogo di inaspettate suggestioni…un sentiero costiero ci condurrà tra palme nane e capre al pascolo brado, alla scoperta di uno dei tratti di costa più belli della Sicilia Occidentale. Tra antiche torri di avvistamento e tonnare, accompagnati dal rumore delle onde e da magnifici paesaggi di pareti rocciose e canyon carsici, circumnavigheremo a piedi il promontorio. Al termine, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Dislivello: 350m – Lunghezza: 10 km – Durata: 4:30 ore

7° giorno TRAPANI-LUOGHI DI PROVENIENZA
In primissima mattinata trasferimento in aeroporto e rientro nei luoghi di provenienza

Multimedia

image description

Catalogo

image description

Magazine

image description